Bocconcini di pollo alle verdurine con succo limone e salsa di soia…

Buonasera a tutti, domani sarà un’intensa giornata in cucina, quindi a letto presto dopo una cenetta leggera leggera…

Ingredienti per 2 persone
200 g di petto pollo
1 carota
1 zucchina
50 g di piselli gelo
1/2 cipolla piccola
1/2 limone in succo
1 bicchierino di salsa di soia
Farina

Preparazione
Tagliate il petto di pollo a bocconcini e infarinatelo eliminando la farina in eccesso. Tagliate la carota e la zucchina a julienne e fatele saltare in padella con poco olio insieme ai piselli e la cipolla tritata. Togliete le verdure e mettetele da parte. Nella stessa padella aggiungete un filo d’olio, fateci saltare il pollo infarinato e quando sarà dorato sfumate con il succo di limone e la salsa di soia (prima il succo di limone, dopo pochi secondi la salsa di soia) Aggiungete le verdure e fate saltare due minuti.

…Buon appetito…

IMG_4221.JPG

Annunci

Frittatina con branzino, brunoise di carote e zucchine con bocconcini di bufala…

Parto col dire che “brunoise” non è il nome di un famoso Chef snob francese, ma è un tipo di taglio utilizzato in cucina, che consiste nel tagliare gli ingredienti in dadini di 2 mm, permettendo tempi di cottura più brevi con relativo mantenimento dei benefici dei valori nutrizionali. Con questo non voglio fare il sofisticato ma iniziare ad usare termini più tecnici per ridurre i tempi di spiegazione delle ricette. Tornando alla ricetta, ma sopratutto tornando alla mia settimana light, voglio proporvi una frittata diversa dal solito, con filetto di branzino e bocconcini di bufala, naturalmente ha qualche caloria in più rispetto al solito “light”, ma basta non esagerare e potrebbe essere un ottimo pranzetto leggero e gustoso.

Ingredienti per 2 persone
100 g filetto di branzino
50g bocconcini di bufala Campana DOP
4 uova
1 carota piccola
1 zucchina piccola
1 spicchio d’aglio
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione
Sbattete le uova in una bacinella aggiungendo la brunoise di carote e zucchine, un pizzico di sale e poco pepe. Mettete un filo d’olio in una padella antiaderente, fateci dorare spicchio d’aglio e fateci cuocere un minuto il branzino privato delle lische e sminuzzato (attenzione a non farlo attaccare). Togliete l’aglio e buttate all’interno della padella il composto di uova e verdure. Posizionate sopra i bocconcini di bufala sgocciolati e tagliati a pezzi. Lasciate cuocere 2 minuti e procedete con il “salto di girata della frittata”. Fate cuocere fino a che acquisti consistenza.

Servite calda e…buon appetito…

P.s. Se l’impasto vi sembra troppo solito aggiungete un po’ di latte

IMG_4206.JPG

Riso integrale al salto con zucchine, peperoni croccanti e scamorza affumicata…

Oggi il mio stomaco a bisogno di relax, oggi ho bisogno di una sana e gustosa dieta. Domani è ferragosto e ho in serbo una sorpresa per tutti voi che sta già marinando in frigo dalle ore 07.00 questa mattina.
Quindi oggi prepariamo un riso integrale con verdure e scamorza, una ricetta semplice, leggera e gustosa. Dovete solo stare attenti e rispettare tutti i passaggi per far si che i sapori si mescolino alla perfezione.

Ingredienti per 2 persone
Riso integrale 200 gr
Scamorza affumicata 50 gr
Peperone rosso 1 medio
Peperone giallo 1 medio
Zucchine 1 grande
Olio
Sale
Pepe

Preparazione
Pulite le verdure, fatele a cubetti molto piccoli, mettetele in una bacinella e condite con olio, sale e pepe. Mischiate bene utilizzando le mani.

IMG_3253-1.JPG

Mettete le verdurine in una teglia da forno e informante per 60/70 minuti a 150 gradi.

IMG_3256.JPG

Controllate che non brucino, devono seccare e diventare croccanti (a me sono leggermente bruciacchiate, ma sono molto buone lo stesso). Toglietele e fatele raffreddare, potete prepararle anche la sera prima.

IMG_3258.JPG

Fate bollire del riso integrale in abbondante acqua salata. Quando sarà cotto scolatelo e buttatelo in una padella dove avrete riscaldato con un filo d’olio le verdurine.

IMG_3266.JPG

Aggiungete la scamorza e fate saltare il tutto per due minuti. Quando la scamorza inizierà a sciogliersi il piatto sarà pronto.

IMG_3268.JPG

Servite caldo e…buon appetito

IMG_3273.JPG

Linguine ai gamberi e verdure… Cinitaly fusion

Avete mai assaggiato gli spaghetti cinesi con gamberi e verdure? Tutto sommato non sono niente male, anche se credo che si potrebbero migliorare, devono essere più italianizzati, perché la cucina fusion prende il gusto di un luogo unito alla tradizione di un altro…quindi ecco a voi una variante molto simile…naturalmente userò degli spaghetti di grano duro, non quelli di riso perché non mi entusiasmano particolarmente…

Ingredienti
Linguine
Code di gambero
Pomodori datterini
Carota
Zucchina
Cipolla
Salsa di soia
Olio evo

Preparazione
Lessate in acqua bollente salata le linguine, nel frattempo tagliate a julienne le zucchine e le carote.

Fate scaldare due cucchiai d’olio e aggiungete la cipolla tritata fine, fate soffriggere e aggiungete le verdure a julienne, quando si sono ammorbidite le togliete; nella stessa padella mettete i gamberi precedentemente sgusciati e incisi sul dorso per togliere il filamento nero, li scottate un minuto per lato e aggiungete le verdure sfumando con mezzo bicchiere di salsa di soia (il sale non serve perché la soia è già molto salata).

Come tocco finale aggiungete dei pomodori datterini tagliati in due che daranno la giusta acidità al piatto.

Scolate la pasta al dente e fatela saltare in padella finche non si sarà ben amalgama al sugo.

Impiattate e 祝您好胃口 (buon appetito)

20140521-132854-48534907.jpg

20140521-132854-48534256.jpg