Maiale tonnato crostaceizzato…

Ed ecco la ricetta che non ti aspettavi… una rivisitazione del classico vitello tonnato, con in più il gusto dei crostacei…e non parliamo del filetto di maiale che rimane tenerissimo…provate…Buona serata a tutti.

Ingredienti per 4 persone
1 filetto di maiale
1 rametto di rosmarino
4 foglie di salvia
1 spicchio d’aglio
Olio evo
Sale grosso

Per la salsa
2 tuorli d’uovo
250 ml di olio di semi di girasole BIO
150 g di tonno sottolio
6 acciughe sott’olio
20 g di capperi dissalati
25 ml di succo di limone
Sale
Pepe

Per il fumetto di crostacei

Preparazione
Massaggiate il filetto di maiale con l’olio evo, il sale grosso e le spezie tritate. Lasciate riposare in frigo 1 ora. Accendete il forno a 180°, togliete il filetto dal forno, avvolgetelo nella carta stagnola e cuocetelo per circo 25/30 minuti. Quando sarò cotto togliete dal forno, aprite la stagnola e lasciate raffreddare.

Mettete i tuorli d’uovo nella planetaria, azionate la frusta ad una velocità medio alta e aggiungete l’olio a filo. Quando si sarà formata una maionese cremosa aggiungete il succo di limone, un pizzico di sale, il pepe e il fumetto di crostacei a piacere. Prendete il tonno, i capperi e le acciughe e mettetele nel bicchiere del mixer. Frullate con il frullatore ad immersione fino a tritare il tutto. Aggiungete alla planetaria e lasciate mescolare a velocità bassa fino a che tutti gli ingredienti non siano amalgamati bene.

Tagliate con l’affettatrice il filetto di maiale a fette di circa 5 mm. Cospargetele con la salsa tonnata crostaceizzata e servite.

…Buon Appetito…

   
             

         

Annunci

Riso freddo integrale con tonno, gamberetti, petto di pollo fagioli rossi, mais e piselli…

Sbaglio o fa veramente caldo oggi?…tralasciando il fatto che ho indosso ancora un maglioncino “abbastanza” invernale, credo che finalmente possiamo dare un caloroso benvenuto alla primavera. Per questo la ricetta di oggi sarò un piatto fresco, colorato e molto semplice, che ne dite di un bel un bel riso freddo…buona serata a tutti…

Ingredienti per 4 persone
320 g di riso integrale
200 g di tonno sott’olio
150 g di gamberetti in salamoia
150 g di piselli surgelati
100 g di petto di pollo a cubetti già cotto
100 g di fagioli rossi in scatola
100 g di mais dolce in scatola
q.b di salsa di soia dolce
Olio evo
Sale

Preparazione
Fate bollire il riso insieme ai piselli in abbondante acqua salata. Calcolate voi quando aggiungere i piselli in base ai tempi di cottura. Quando saranno cotti, scolateli e procedete subito a raffreddarli sotto l’acqua fredda corrente.

Risciacquate i gamberetti in salamoia, i fagioli ed il mais sotto l’acqua fredda e metteteli in una capiente bacinella dove andrete ad aggiungere il tonno sgocciolato, il petto di bollo a cubetti, il riso integrale ed i piselli.

Mettete un filo d’olio, se necessario un pizzico di sale e a piacere la salsa di soia dolce.

…Buon Appetito…

img_8879

Salsa verde molto saporita…

Finalmente la ricetta della mia salsa verde saporita è completata…milioni di modi di farla, di mangiarla e di accoppiarla…basta avere il prezzemolo e molta fantasia…vi svelo un trucco per sapere se è uscita bene, dopo averla mangiata andate davanti allo specchio e sorridete, se sembra che avete mangiato un alieno vuol dire che è perfetta…

Ingredienti
300 g di foglie di prezzemolo
150 g di tonno sott’olio
30 g d’acciughe sott’olio
30 g di capperi sotto sale
250 g di olio evo
1/2 spicchio d’aglio (facoltativo)

Lavate il prezzemolo, asciugatelo e mettetelo dentro un mixer insieme a metà dell’olio. Frullate fino a quando non sarò ben tritato. Aggiungete i capperi privati del sale, il tonno che avrete sgocciolato e le acciughe sott’olio (chi vuole anche l’aglio).

Frullate il tutto versando l’olio a filo fino a quando non otterrete una salsa omogenea e dal colore verde intenso…

…Buon appetito…

foto 4

foto 5

Salsa Verde

IMG_7080

Spaghettoni con battuta di tonno, capperi e crema di senape con basilico…

Finalmente sono tornato a tempo pieno sui fornelli (solo nella pausa pranzo)…Ma che caldo fa oggi? Per questo vi propongo una ricetta fresca per questa estate che si è fatta tanto desiderare…la senape l’adoro, i capperi me li gusto come fossero patatine, il tonno è la mia passione, il basilico mi da freschezza ed io ho già fame. Questa ricetta credo proprio che entrerà nella mia personale top 10, ed ora tocca a voi…chiamate un po’ di amici, mettete della musica hawaiana, un bel vinello bianco in frigo e servite il piatto forte di oggi…

Ingredienti
Spaghettoni
Filetto di tonno
Capperi sotto sale
Pecorino romano
Senape di Digione (va bene anche quella normale)
Peperoncino fresco
Basilico
Limone
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione
Lessate in abbondante acqua salata con due cucchiai di senape gli spaghettoni (interi…mi raccomando non spezzateli).

Mettete la senape, i capperi (privati del sale), una foglia di basilico, pochissimo pecorino, sale e pepe nel bicchiere del mixer. Frullate aggiungendo a filo l’olio finche non si sarà formata una salsa cremosa.

Fate la battuta di tonno, tagliatelo con il coltello a cubetti molto piccoli. Salate e spruzzate con il limone (il tonno deve marinare giusto 5 minuti e non deve essere immerso nel limone).

Prendete una padella, metteteci dentro due cucchiai di olio e fate soffriggere uno spicchio d’aglio e del peperoncino sminuzzato. Scolate gli spaghettoni al dente e buttateli nella padella con olio caldo, aggiungete la salsa di senape e basilico, la battuta di tonno e mantecate per due minuti.

Impiattate aiutandovi con un forchettone, qualche goccia di salsa, una foglia di basilico e qualche cappero come decorazione (anche l’occhio vuole la sua parte)

N.B. Il tonno se è fresco mettetelo nel freezer per 72 ore prima di consumarlo crudo…il tonno dovrà cuocere, dovrà essere solamente scottato…

20140610-132527-48327096.jpg