Ragù di luganiga alla birra con piselli e patate…

Oggi vi propongo un ragù, per darvi un’alternativa al classico “Bolognese Style”…Basta usare della Luganiga “lucanica”, piselli, patate e tanto amore…Ecco arrivato il weekend, forse uno tra i più caldi di questa estate, quindi domani parto e vado dritto in montagna…buona giornata a tutti…

Ingredienti per 4 persone
200 g di luganiga
100 g di piselli surgelati
100 g di patate
200 g di passata di datterini
1 bicchiere di birra chiara
15 g di carota
15 g di sedano
15 g di cipolla
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione
Sgranate la luganiga in una bacinella e mettetela a marinare con la birra per almeno 3 ore in frigorifero.

Tagliate la carota, il sedano, la cipolla e le patate a cubetti piccoli e fateli soffriggere in tre cucchiai d’olio evo. Fate cuocere a fiamma bassa 5 minuti e aggiungete la luganiga sgocciolata dalla birra (tenete la marinatura da parte). Fate cuocere per 5 minuti, aggiustate di sale, pepe e sfumate con la marinatura alla birra avanzata.

Aggiungete la passata di datterini, i piselli gelo e lasciate cuocere per 20 minuti a fiamma bassissima, se necessario aggiungete un mezzo bicchiere d’acqua.

Quando sarà pronto, controllate la sapidità e usate il ragù per condire pastasciutte, paste fresche, gnocchi, lasagne etc…

…Buon Appetito…

IMG_1061

Annunci

Conchiglie con salsiccia marsalata, bietola in foglia croccante e scaglie di grana trentino…

Luganiga, luganega o luganica? A prescindere dal nome è sempre e comunque molto buona. Il grana trentino è un ottima alternativa al solito grana padano o parmigiano reggiano, naturalmente dovrete trovarlo di buona qualità e vi garantisco che ne rimarrete esterrefatti. Il marsala aggiunge quel tocco in più al piatto, dolciastro ma comunque molto gradevole. Buona giornata a tutti…

Ingredienti per 4 persone
400 g di conchiglie (pasta)
200 gr di bietole in foglia
200 g di luganiga
40 g di grana trentino a scaglie
1/4 di bicchiere di marsala
1 spicchio d’aglio
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione
Lessate le conchiglie in abbondante acqua salata.

Fate dorare uno spicchio d’aglio sbucciato in padella con un filo d’olio. Aggiungete la luganiga privata della pelle e sgranatela aiutandovi con due forchette. Fate rosolare a fiamma alta per 5 minuti, salate e pepate. Sfumate con il marsala e lasciate evaporare. Aggiungete la bietola in foglia e lasciate cuocere per 1 minuto, non fatela cuocere troppo perché dovrà rimanere croccante.

Scolate le conchiglie al dente e buttatele con la salsiccia e le bietole mantenendo poco loro acqua di cottura.

Saltate per 1 minuto e servite con una manciate di scaglie di grana trentino.

Buon Appetito

IMG_6602

Fusilli con salsiccia e birra rossa mantecati con burro e pecorino…

Buona domenica a tutti, la ricetta di oggi è semplice, economica e molto gustosa. Pochi ingredienti, poco tempo per poi uscire a farsi una bella passeggiata…prima della cena a base di SUSHI fatto in casa.

Ingredienti per 4 persone
400 g di fusilli
200 g di salsiccia
1 bicchiere di birra rossa
30 g di pecorino romano
15 g di burro
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione
Lessate i fusilli in abbondante acqua salata.

Sgranata la salsiccia e fatela saltare in padella con un filo d’olio. Cuocete 10 minuti sfumando di tanto in tanto con la birra.

Scolate i fusilli al dente e fateli saltare con la salsiccia.

Aggiungete il burro, il pecorino e mantecate per 1 minuto.

…Servite e Buon Appetito…

2015/01/img_6608.jpg

Gnocchi di patate e rucola con salsiccia, funghi porcini e crema di fontina…

Un condimento che oserei dire non tanto leggero, ma comunque giusto per l’inverno…un piatto che ci scalda il cuore e ci fa passare la fame contemplando la nebbia fredda all’esterno…insomma dovete assaggiare questo piatto…il condimento perfetto per i gnocchi di patate e rucola non tanto amari
Buona serata a tutti…

Ingredienti per 6 persone
100 g di salsiccia fresca
150 g di di funghi porcini freschi o gelo
100 g di fontina
100 ml di panna
10 g di burro
1 spicchio d’aglio
Olio evo
Sale
Pepe

Preparate gli gnocchi di patate e rucola seguendo la mia ricetta.

Prendete una padella, aggiungete un filo d’olio, lo spicchio d’aglio pulito e fatelo soffriggere. Pulite i funghi porcini (sgelateli sotto acqua fredda se sono congelati), fateli a piccoli cubetti e saltateli in padella per cinque minuti. Aggiungete la salsiccia e procedete la cottura per altre 10 minuti aggiustando di sale e pepe. Il fungo dovrà restare ancora un po’ crudo per questa ricetta, non deve essere trifolato.

Prendete una padella e fateci sciogliere il burro, aggiungete la panna liquida e la fontina che avrete tritato finemente con il mixer. Fate sciogliere a fiamma bassa, aggiustate di sale e pep e quando inizia a bollire spegnete.

Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata, quando verranno a galla scolateli e versateli nel sugo di salsiccia e funghi. Fate saltare 1 minuto a fiamma alta.

Prendete un piatto, metteteci un mestolo di crema di fontina, aggiungete i gnocchi saltati e servite.

…Buon Appetito…

IMG_6119

IMG_6118

IMG_6116