Riso integrale saltato con peperone, fave, asparagi e grattugiata di ricotta salata…

Se volete sentirvi più leggeri, provate il mio riso integrale con verdure. Una ricetta semplice, veggie e molto saporita…peperone, fave e asparagi…buona giornata a tutti…

Ingredienti per 4 persone
400 g di riso integrale
1 kg di fave fresche
200 g di asparagi piccoli
1 peperone
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione
Lessate il riso in abbondante acqua salata.

Sgranate le fave, pulite gli asparagi e sbollentate il tutto per 7 minuti in acqua priva di sale.

Pulite i peperoni, tagliateli a striscioline e fateli saltare con un filo d’olio in una padella per 2 minuti.

Scolate le verdure, tagliate gli asparagi a rondelle e fate saltare con i peperoni. Aggiustate di sale e pepe.

Scolate il riso al dente e fatelo saltare due minuti a fiamma alta con le verdure.

Servite con una bella grattugiata di ricotta salata.

…Buon Appetito…

IMG_0656-0

IMG_0650

IMG_0651

IMG_0652

IMG_0653

Annunci

Bucatini alla carbonara salata…

Tra poco giorni si parte per le vacanze, destinazione Ibiza…ma la mia Ibiza non sarà fatta di devasto fisico e mentale, ma sarà fatta di puro relax ed escursioni in quad. Quindi mi perdonerete se in quest’ultima settimana non ho avuto molto tempo per scrivere sul mio blog, ma mi sono dovuto portare avanti con il lavoro. La ricetta di oggi è molto semplice, salata e davvero gustosa. Una carbonare davvero speciale. Buona giornata a tutti.

Ingredienti per 4 persone
400 g di bucatini
30 g di ricotta salata
100 g di pancetta dolce
20 g di capperi dissalati
2 uova
Olio evo
Pepe
Sale

Preparazione
Lessate i bucatini in abbondante acqua poco salata. Mi raccomando salate davvero poco.

Fate soffriggere la pancetta con un filo d’olio in una padella. Quando inizierà a diventare croccante aggiungete i capperi dissalati e saltate per 2 minuti.

Prendete una bacinella, sbatteteci le uovo insieme alla ricotta salata grattugiata e un pizzico di pepe fino a formare un composto solido.

Scolate la pasta al dente, fatela saltare con la pancetta e i capperi per 1 minuto dopodiché mettete tutto nella bacinella con l’uovo e la ricotta salata. Mescolate bene e servite.

Buon Appetito

IMG_9689

IMG_9677

IMG_9675

IMG_9678

IMG_9679

Maccheroni alla “mianorma” al forno…

Preparandomi alla cena di stasera che ho voluto nominare “‘ma arriva l’estate?”, mi sono preparato una ricettina niente male, una rivisitazione di un piatto classico…la pasta alla norma…al forno e con mozzarella fiordilatte

Vglio darvi un anticipo sul mio menù di stasera…per incuriosirvi…
AsticeBlu…Granciporro…Cozze…Moscardini…Vongole…Gamberoni…

Ingredienti
Maccheroni
Melanzane
Ricotta salata
Pecorino
Mozzarella fiordilatte
Olio evo
Sale

Preparazione
Lessate i maccheroni in abbondante acqua salata.

Pulite le melanzane, tagliatele a rondelle dello spessore di 1 cm e grigliatele tre minuti per lato.

In una padella scalda due cucchiai di olio, fateci soffriggere uno spicchio d’aglio e fateci cuocere i datterini puliti e tagliati a metà. Salate, pepate e dopo 4 minuti aggiungete le melanzane grigliate e tagliate a listarelle. Fate cuocere per altri tre minuti.

Scolate la pasta a metà cottura e buttatela nel sugo, aggiungete la mozzarella fiordilatte tagliata a cubetti e sgocciolata. Spegnere la fiamma e trasferire tutto in una pirofila (se volete potete imburrarla per non fare attaccare). Aggiungete una spolverata di grana e la ricotta salata gratuggita spessa. Infornate a 180 gradi per 10/12 minuti.

Servite aggiungendo altra ricotta salata… Buon appetito…

N.B. Se non aveste la ricotta salata usate solo il pecorino grattugiato più spesso.

IMG_3063.JPG

IMG_3065.JPG

IMG_3068.JPG

IMG_3070.JPG

Linguine con tartare di branzino, zucchine croccanti e finta carbonara di ricotta salata e zafferano…

Dalla Sicilia mi è arrivata una bella sorpresa…la ricotta salata…l’adoro…ma di solito non sono molto fantasioso e la uso esclusivamente grattugiata sulla pasta…oggi voglio provare a variare e creare una salsa che con la sua consistenza granulosa ricorda la carbonara pur mantenendo un gusto tutto suo…a volte gli esperimenti rivelano grandi ricette…a volte dei fiaschi pazzeschi…oggi è un grande successo…questa si che è una finta carbonara di pesce e verdure…

Ingredienti
Linguine
Filetto di branzino
Zucchine
Zafferano in bustina
Ricotta salata
Aglio
Olio evo
Burro
Sale
Pepe

Preparazione
Lessate le linguine in abbondante acqua salata.

Tagliate a piccoli cubetti le zucchine e fatele saltare in due cucchiai d’olio e uno spicchio d’aglio. Cuocetele per tre minuti e spegnete la fiamma.

Prendete il bicchiere del mixer a immersione e aggiungete la ricotta salata a cubetti, lo zafferano e coprite d’olio. Frullate incorporando l’aria fino a ottenere una salsa cremosa, io ho aggiunto anche una noce di burro.

Tagliate a tartare il filetto del branzino avendo cura di eliminare le lische. Scolate la pasta al dente e fatela saltare con le zucchine mantenendo poca acqua di cottura. Aggiungete la tartare di branzino e fate saltare un minuto senza cuocerlo troppo. Infine aggiungete la crema di ricotta salata e zafferano. Impiattate e servite…

…Buon appetito…

N.b. La ricotta salata è molto salata quindi usate poco sale…

20140616-132656-48416211.jpg