Carbonara vegetariana, proviamo…

Ieri mi è stato chiesto dalla mia amica Anna se potevo fare qualche ricetta vegetariana. Oggi mi sono messo d’impegno per lei e ho studiato una ricetta semplicissima e devo dire molto gustosa. Il peperone sostituisce la pancetta e la melanzana l’uovo…non me ne voglia nessuno per questo scempio di un piatto classico, perché per me è solo un modo di sperimentare nuovi orizzonti culinari.

Ingredienti per 4 persone
400 g di sedanini
1 melanzana grande
1 peperone giallo grande
30 g di pecorino romano
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione

Lessiamo i sedanini in abbondante acqua salata.

Pulite e tagliate a cubetti le melanzane. Soffriggetele in un filo d’olio per 10 minuti circa. Mettetele nel bicchiere del mixer e frullatele ancora calde con il frullatore ad immersione aggiungendo il pecorino e un filo d’olio.

Prendete i peperoni, puliteli e fateli a listarelle. Fateli saltare con due cucchiai d’olio evo in padella per 5 minuti, dovranno rimanere molto croccanti.

Scolate i sedanini al dente mantenendo poca acqua di cottura e fateli saltare con i peperoni. Aggiungete la crema di melanzane e pecorino. Il piatto è pronto.

Buon Appetito

IMG_6898

IMG_6892

IMG_6893

IMG_6894

Annunci

Piaditas con pollo, gamberi e peperoni…

Ingredienti
Petto di pollo
Code di gambero
Piadina romagnola
Sottiletta
Peperone giallo e rosso
Pomodoro ramato
Cipolla
Peperoncino fresco
Triplo concentrato pomodoro
Aglio
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione
Scaldate in una padella un filo d’olio e fate soffriggere uno spicchio d’aglio diviso in due, mezza cipolla tagliata a rondelle e del peperoncino sminuzzato. Quando le cipolle si saranno ammorbidite, aggiungete i peperoni tagliati a striscioline e lasciate cuocere per 10 minuti circa, dopodiché toglieteli dalla padella e metteteli da parte.

Nel frattempo pulite i gamberi, tagliate il pollo e i pomodori a cubetti.

Mettete un filo d’olio nella padella dove avete cotto i peperoni e aggiungete i gamberi e il pollo, fate cuocere aggiustando di sale e pepe, dopo cinque minuti aggiungete i pomodori a cubetti, un cucchiaino di concentrato di pomodoro e i peperoni cotti; terminate la cottura fino a quando inizierà a crearsi una crosticina ed il sugo sarà quasi rappreso… A questo punto spegnete il fuoco e aggiungete una sottiletta, quando sarà sciolta coprite la padella con un coperchio.(tenendo chiuso il coperchio, si creerà del vapore che ammorbidirà il tutto)

Ora cuocete la piadina, mettetela su un piatto e aggiungete la vostra farcitura dalla padella, chiudete a rotolo…e gustatevelo…

buon appetito

Nb. La quantità di cipolle, peperoni e peperoncini va in base al vostro gusto…quindi se le amate…esagerate…ma poi non fiatate…

20140517-150427.jpg

20140518-005632.jpg