Fusilli con gamberi porchettati, zucchine e mousse di ricotta, cannellini e menta…

L’estate sta arrivando…anche se il caldo tarda a arrivare…dobbiamo fare qualcosa, una “pasta propiziatoria” è quello che ci vuole, quindi mano ai fornelli, tutti in costume da bagno, infradito e mestolo colorato…si cucina…

Ingredienti
Fusilli
Code di gambero
Speck
Ricotta vaccina
Fagioli cannellini
Menta
Olio
Sale
Pepe

Preparazione
Lessate i fusilli in abbondante acqua salata.

Prendete una padella, aggiungete due cucchiai d’olio e fateci dorare uno spicchio d’aglio con qualche foglia di menta. Pulite i gamberi eliminando il carapace e incideteli sul dorso togliendo il filetto nero, tagliateli a tocchetti tenendone da parte qualcuno e aggiungeteli alla padella insieme allo speck tagliato a listarelle. Quando saranno cotti sfumare con il vino bianco, aggiungete la zucchina tagliata a cubetti e spegnete la fiamma (la zucchina deve essere croccante, ricordatevi di togliere l’aglio e la menta).

Prendete i gamberi che avete lasciato da parte, inserite la zucchina tagliata a julienne nel dorso del gambero precedentemente inciso e avvolgete nelle fettine di speck. Fate scaldare un padellino e scottare il gambero porchettato fino a doratura.

Mettete nel bicchiere del mixer ad immersione la ricotta, i fagioli, la menta (in base al proprio gusto), sale e pepe coprendo il tutto con l’olio. Iniziate a frullare facendo attenzione a sollevare il frullatore a immersione così da incorporare l’aria e fare montare la mousse.

Scolate la pasta al dente e aggiungetela alla padella con il sugo facendo saltare un minuto. Aggiungete la mousse a fiamma spenta e mantecate.

Impiattate e servite aggiungendo i gamberi porchettati, i cannelini, la menta e qualche goccia di mousse come guarnizione…

Buon appetito

20140604-132006-48006702.jpg

Annunci