Gnocchi di patate e rucola con salsiccia, funghi porcini e crema di fontina…

Un condimento che oserei dire non tanto leggero, ma comunque giusto per l’inverno…un piatto che ci scalda il cuore e ci fa passare la fame contemplando la nebbia fredda all’esterno…insomma dovete assaggiare questo piatto…il condimento perfetto per i gnocchi di patate e rucola non tanto amari
Buona serata a tutti…

Ingredienti per 6 persone
100 g di salsiccia fresca
150 g di di funghi porcini freschi o gelo
100 g di fontina
100 ml di panna
10 g di burro
1 spicchio d’aglio
Olio evo
Sale
Pepe

Preparate gli gnocchi di patate e rucola seguendo la mia ricetta.

Prendete una padella, aggiungete un filo d’olio, lo spicchio d’aglio pulito e fatelo soffriggere. Pulite i funghi porcini (sgelateli sotto acqua fredda se sono congelati), fateli a piccoli cubetti e saltateli in padella per cinque minuti. Aggiungete la salsiccia e procedete la cottura per altre 10 minuti aggiustando di sale e pepe. Il fungo dovrà restare ancora un po’ crudo per questa ricetta, non deve essere trifolato.

Prendete una padella e fateci sciogliere il burro, aggiungete la panna liquida e la fontina che avrete tritato finemente con il mixer. Fate sciogliere a fiamma bassa, aggiustate di sale e pep e quando inizia a bollire spegnete.

Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata, quando verranno a galla scolateli e versateli nel sugo di salsiccia e funghi. Fate saltare 1 minuto a fiamma alta.

Prendete un piatto, metteteci un mestolo di crema di fontina, aggiungete i gnocchi saltati e servite.

…Buon Appetito…

IMG_6119

IMG_6118

IMG_6116

Annunci

Gnocchi di patate e rucola per niente amari…

Finalmente sono riuscito a ritagliarmi uno spazio di tempo per pubblicare la mia ricetta sperimentale dei gnocchi di patate e rucola per niente amari… Buona domenica a tutti…

Ingredienti per 6 persone
1 kg di patate
350 g di farina tipo OO
200 g di rucola
1 uovo grande
sale
Zucchero

Preparazione
Pulite le patate e senza sbucciarle mettetele in una padella piena di acqua fredda. Fatele bollire per 30/40 minuti in base alla dimensione della patate (dovranno avere tutte la stessa dimensione). Quando saranno cotte togliete la buccia senza farle raffreddare e con lo schiacciapatate schiacciatele in una bacinella.

Fate bollire in una pentola abbondante acqua con un cucchiaino di zucchero e fateci bollire la rucola per 5 minuti. Scolatela, fatela raffreddare, strizzatela bene e tritatela fine con il mixer a immersione aggiungendo un filo d’olio.

In una bacinella capiente mettete la farina setacciata, le patate schiacciate ancora tiepide, l’uovo, la rucola e un pizzico di sale. Amalgamate bene tutti gli ingredienti e impastate trasferendo l’impasto su di una spianatoia fino ad ottenere un composto solido e morbido.

Sulla spianatoia mettete un po’ di farina e formate dei filoni con l’impasto di 2 cm di spessore, iniziate a tagliare ogni 2 cm formando gli gnocchi. Riponeteli su di un vassoio infarinato per non farli attaccare.

Gli gnocchi dovrete lessarli in abbondante acqua salata fino a che non vengono a galla.

Buon Appetito

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/4de/68183543/files/2014/12/img_61091.jpg

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/4de/68183543/files/2014/12/img_61151.jpg

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/4de/68183543/files/2014/12/img_61162.jpg

Gnocchi di patate agli scampiscampetti e fumetto alla panna…

Dato che ieri ho preparato gli gnocchi di patate e mi sono divertito parecchio a sporcare, oggi voglio consigliarvi come mangiarli al meglio, quindi ho pensato ad un sughetto molto saporito e semplice da fare…ma mi raccomando non datemi la colpa se ingrassate…

Ingredienti
Scampetti
Scampi
Panna liquida
Triplo concentrato di pomodoro
Burro
Olio evo
Sale

Preparazione
Procedete alla preparazione degli gnocchi di patate

Pulite gli scampi e gli scampetti. Mettete le teste da parte per la preparazione del fumetto di crostacei.

Togliete il guscio agli scampi e tagliateli a cubetti. Tagliate con una forbice gli scampetti a metà partendo dalla coda (lasciate il guscio che darà più sapore al sugo).

Fate soffriggere mezzo spicchio d’aglio tritato fine in una padella con poco burro e olio. Aggiungete gli scampi e scampetti e fateli scottare per due minuti per lato senza muoverli troppo. Salate, pepate, aggiungete tre/quattro cucchiai di fumetto di pesce e fate rapprendere per un minuto circa. Aggiungete la panna liquida, un cucchiaino di triplo concentrato di pomodoro e fate evaporare. Spegnete e mantecate con una manciata di parmigiano.

Scolate gli gnocchi e metteteli nel sugo di scampi e scampetti…mantenendo poca acqua di cottura.

…Buon appetito…

20140806-141816-51496005.jpg

20140806-141816-51496614.jpg

Gnocchi patate e kamut..

Finalmente sono riuscito a preparare gli gnocchi…andando un po’ ad “occhio” e un po’ a “copio”… Comunque è davvero semplice e divertente preparali e la soddisfazione più grande l’avrete assaggiandoli.

Ingredienti
Patate 1 kg
Farina tipo 00 250 gr
Farina kamut 100 gr
Uovo 1
Sale

Preparazione
Pulite le patate e senza sbucciarle mettetele in una padella piena di acqua fredda. Fatele bollire per 30/40 minuti in base alla dimensione della patate ( dovranno avere tutte la stessa dimensione).

20140806-134307-49387734.jpg

Quando saranno cotte togliete la buccia (senza farle raffreddare) e con lo schiacciapatate schiacciatele nelle farina (tipo 00 + Kamut) disposta a fontana sul tavolo. Aggiungete un pizzico di sale e impastate fino ad ottenere un composto omogeneo. Aggiungete un uovo e continuate ad impastare.

20140806-134509-49509727.jpg

20140806-134511-49511249.jpg

20140806-134510-49510394.jpg

Ora formate dei filoni di 2 cm di spessore e iniziate a tagliare ogni 2 cm formando gli gnocchi. Riponeteli su di un vassoio infarinato.

20140806-134957-49797076.jpg

Fate cuocere i gnocchi in abbondante acqua salata finché non vengono a galla. Scolateli e conditeli come più vi piace.

…Buon appetito…

N.b. Per le dosi dovrete andare un po’ ad occhio.

20140806-134957-49797870.jpg

Gnocchi di patate con sugo al pesce di Mamma…

Stessi ingredienti, stessa ricetta, ma un modo di preparazione diverso…è questo che differenzia me da mia mamma…io cucino sempre al momento, lei delle volte cucina la sera prima nella convinzione che alcune pietanze si migliorino con il tempo…
Ricordo anche che abbiamo la stessa cucina, stessi utensili, stesse padelle…lei sporca due/tre cose, io almeno cento…
Con questo vi lascio alla sua ricetta…io la farei sicuramente in un altro modo…ma…ma…è buonissima anche la sua…

Ingredienti
Gnocchi di patate
Code di gambero
Calamari
Passata di datterini
Olio evo
Aglio
Sale

Preparazione
Mettete in una padella uno spicchio d’aglio diviso in due. Lasciate dorare e aggiungete i calamari puliti e tagliati a rondelle (si fa già pulire tutto dal pescivendolo, anche io tante volte…la comodità non ha prezzo). Dopo tre minuti sfumate con il vino bianco, lasciate evaporare e aggiungete salate. Aggiungete la passata di datterini e lasciate cuocere 5 minuti a fiamma bassa. Aggiungete i gamberi sgusciati e puliti e lasciate cuocere per altri 5 minuti.

Mettete in frigo per una notte e lasciate riposare fino a quando tutti i sentori del mare avranno sprigionato la loro potenza (la sto prendendo in giro).

Mettete a bollire gli gnocchi per cinque minuti in abbondante acqua salata.

Scolateli e fateli saltare nel sugo, dopo averlo scaldato naturalmente…

…Buon appetito…

20140627-132205-48125016.jpg