Pennette ai funghi con crema di burrata e rucoletta…

Oggi vi propongo una ricetta estiva che vuol, oramai, lasciare spazio all’autunno…procuratevi dei funghi porcini freschi, della burrata e un po’ di rucoletta ed il gioco è fatto… Buona serata a tutti…

Ingredienti per a persone
400 g di pennette
200 g di funghi porcini freschi
100 g di rucola selvatica
200 g di burrata
Olio evo
Sale

Preparazione
Lessate le pennette in abbondante acqua salata.

Pulite bene i funghi e fateli a fette. Mettete uno spicchio d’aglio in padella con un filo d’olio e fate soffriggere. Aggiungete i funghi porcini e lasciate cuocere 5 minuti, sfumate con la birra chiara e lasciate cuocere altri 10 minuti. Spegnete la fiamma, aggiungete il prezzemolo e mettete da parte.

Mettete nel bicchiere del mixer la burrata, la rucola e un pizzico di sale. Frullate con il frullatore ad immersione aggiungendo l’olio a filo fino ad ottenere una crema abbastanza liquida.

Scolate la pasta al dente e fatela saltare con i funghi. Spegnete la fiamma e aggiungete la crema di burrata e rucola facendo amalgamare bene il tutto.

Servite cospargendo a piacere con formaggio grattugiato.

…Buon Appetito…

IMG_0618

IMG_0612

IMG_0613

IMG_0610

Annunci

Scaloppine di pollo ai funghi porcini con speck e formaggio…

Finalmente sono arrivati i funghi Porcini…ieri sera mega trifolatura, piccolo assaggio notturno e via in frigo senza pensare a come accompagnarli il giorno dopo. Oggi ho pensato a come farli e dopo tante idee, mi è venuta in mente questa gustosissima ricetta. Buona giornata a tutti…

Ingredienti per 4 persone
600 g di petto di pollo
400 g di funghi porcini freschi
100 g di Edamer
100 g di speck
1/2 bicchiere di birra chiara
20 g di prezzemolo
50 g di farina di semola
15 g di burro
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione
Pulite bene i funghi e fateli a fette. Mettete uno spicchio d’aglio in padella con un filo d’olio e fate soffriggere. Aggiungete i funghi porcini e lasciate cuocere 5 minuti, sfumate con la birra chiara e lasciate cuocere altri 10 minuti. Spegnete la fiamma, aggiungete il prezzemolo e mettete da parte.

Prendete il petto di pollo, tagliatelo a fette sottili e aggiungeteci sopra una fetta di speck facendola aderire bene alla carne. Impannate leggermente le fettine di pollo e speck con la farina di semola.

Mettete il burro e un filo d’olio in padella, quando sarà sciolto aggiungeteci le fettine impanate con la parte dello speck verso l’alto e fate cuocere tre minuti. Girate dall’altro lato e cuocete altri tre minuti.

Rigirate la carne, aggiustate di sale, pepe e sfumate con la birra. Lasciate sfumare e aggiungete l’Edamer e i funghi porcini sulla carne.

Coprite con un coperchio e lasciate cuocere altri 5 minuti a fiamma bassa. Spegnete la fiamma e servite caldo.

Buon Appetito

   
    
    
    
    
    
 

Flan di parmigiano con salsa di porcini e curry…

Questa ricetta è fantastica, l’ho trovata in internet e l’ho leggermente modificata secondo le mie volontà. Un po’ difficile da fare perché il flan a volte fuori dal forno si sgonfia. Quindi ecco il mio primo flan…vi assicuro che rimarrete esterrefatti se proverete a farlo…stasera ravioli, naturalmente impastati con la planetaria, ma chissà quale farine e ripieni useremo.

Ingredienti per 6 flan
75 g di parmigiano reggiano
75 g di pecorino romano
200 ml di latte
40 g di burro
40 g di farina
Noce moscata

Per la salsa
100 g di funghi porcini freschi o surgelati
200 ml di panna liquida
Spicchio d’aglio
Curry in polvere

Preparazione

Prendete una padella, aggiungete un filo d’olio, lo spicchio d’aglio pulito e fatelo soffriggere. Pulite i funghi porcini (sgelateli sotto acqua fredda se sono congelati), fateli a piccoli cubetti e saltateli in padella per cinque minuti Togliete l’aglio, aggiungete un po’ di acqua calda salata e procedete la cottura per altri dieci minuti. Aggiungete la panna, il curry a piacere e fate ritirare leggermente la salsa.

Fate sciogliere in una padella a fiamma bassa il burro senza farlo bruciare. Togliete dal fuoco, aggiungete la farina setacciata e mescolate energicamente. Rimettete sul fuoco, aggiungete il latte mescolando energicamente fino ad ebollizione, spegnete aggiungete il parmigiano grattugiato, un pizzico di sale, noce moscata e mescolate bene.

Lasciate raffreddare il composto e aggiungete prima i tuorli e poi gli albumi incorporandoli poco alla volta fino ad ottenere un composto omogeneo.

Preriscaldate il forno a 200°. Imburrate degli stampini e riempitili con il composto. Prendete una pirofila da forno, metteteci due dita di acqua bollente e adagiateci gli stampini. Infornate per 10/12 minuti controllando che non brucino e togliete dal forno.
Togliete dagli stampini e servite accompagnati dalla salsa.

Buon Appetito

N.B. L’importante è cuocere i flan inserendo gli stampini nell’acqua bollente e non direttamente sulla teglia.

/home/wpcom/public_html/wp-content/blogs.dir/4de/68183543/files/2014/12/img_6250.jpg

Gnocchi di patate e rucola con salsiccia, funghi porcini e crema di fontina…

Un condimento che oserei dire non tanto leggero, ma comunque giusto per l’inverno…un piatto che ci scalda il cuore e ci fa passare la fame contemplando la nebbia fredda all’esterno…insomma dovete assaggiare questo piatto…il condimento perfetto per i gnocchi di patate e rucola non tanto amari
Buona serata a tutti…

Ingredienti per 6 persone
100 g di salsiccia fresca
150 g di di funghi porcini freschi o gelo
100 g di fontina
100 ml di panna
10 g di burro
1 spicchio d’aglio
Olio evo
Sale
Pepe

Preparate gli gnocchi di patate e rucola seguendo la mia ricetta.

Prendete una padella, aggiungete un filo d’olio, lo spicchio d’aglio pulito e fatelo soffriggere. Pulite i funghi porcini (sgelateli sotto acqua fredda se sono congelati), fateli a piccoli cubetti e saltateli in padella per cinque minuti. Aggiungete la salsiccia e procedete la cottura per altre 10 minuti aggiustando di sale e pepe. Il fungo dovrà restare ancora un po’ crudo per questa ricetta, non deve essere trifolato.

Prendete una padella e fateci sciogliere il burro, aggiungete la panna liquida e la fontina che avrete tritato finemente con il mixer. Fate sciogliere a fiamma bassa, aggiustate di sale e pep e quando inizia a bollire spegnete.

Lessate gli gnocchi in abbondante acqua salata, quando verranno a galla scolateli e versateli nel sugo di salsiccia e funghi. Fate saltare 1 minuto a fiamma alta.

Prendete un piatto, metteteci un mestolo di crema di fontina, aggiungete i gnocchi saltati e servite.

…Buon Appetito…

IMG_6119

IMG_6118

IMG_6116