Involtini di pollo culattelati con provola e trevisano entrambi dolci…

Dopo una settimana intensa in cui mi sono praticamente scordato della cucina, torno a deliziarvi con una ricetta di mia fantasia. Involtini di pollo culattelati con provola e trevisano entrambi dolci, solo in nome è una garanzia. Spero questo week end di riuscire a mettere mano ai fornelli, idee da suggerirmi? A breve, una volta a settimana, rivisiterò le ricette classiche della cucina italiana. Buona serata.

Ingredienti
600 g di petto di pollo a fette
100 g di culatello o prosciutto crudo
100 g di provola dolce a fette
1 cespo di trevisano dolce
1/2 bicchiere di vino rosso
Olio evo
Burro
Sale
Pepe

Preparazione
Pulite e tagliate a listarelle il trevisano.

Battete le fette di pollo con un batticarne e dividetele in due. Mettete all’interno di ogni fetta di carne un pezzo di provola dolce e il trevisano tenendo da parte almeno 1/4 di entrambi. Chiudete la carne arrotolandola, cercando di non fare uscire il ripieno e usate il culatello per avvolgerla.

Mettete a scaldare un filo d’olio ed il burro in una padella. Aggiungete la carne e fate rosolare 3 minuti per lato. Salate, pepate e sfumate con il vino rosso. Lasciate evaporare e aggiungete la restante provola dolce, il trevisano ed un mestolo di acqua calda. Abbassate la fiamma, chiudete con il coperchio e lasciate cuocere 10 minuti circa girando di tanto in tanto.

Quando la carne sarà tenerissima potrete servire gli involtini di pollo culattelati con provola e trevisano entrambi dolci.

Buon Appetito

IMG_7486

IMG_7477

IMG_7478

IMG_7479

IMG_7481

Annunci

Medaglione di manzo culatellato e capperi con sua battuta al balsamico…

“Sei hai a disposizione un filetto di manzo e non sai cosa fare…
Guarda questa ricetta, ti potrà ispirare”…
Ho provato a fare una rima simpatica per introdurre la ricetta di oggi. Quindi, dopo questa mia penosa performance, vi saluto e parto alla ricerca dell’ingrediente “ispirazione” per le empanada di questa sera.

Ingredienti per 4 persone
1 kg di filetto di manzo
100 g di culatello
Capperi sotto sale
Glassa aceto balsamico
Senape
Olio
Sale
Pepe

Preparazione
Prendete il filetto e ricavatene 4 medaglioni da 180 g circa. Salateli, pepateli e metteteli da parte.

Dallo “scarto” del filetto eliminate il grasso e battete il resto a coltello. Mettete la battuta di manzo in una bacinella con olio evo, sale, pepe e poca glassa al balsamico. Mescolate bene e mettete da parte.

Cospargete interamente i medaglioni di senape e mettete i capperi solo sui lati. Girateci intorno il culatello e chiudete con lo spago da cucina così da nascondere i capperi.

Cuocete i medaglioni su una piastra rovente 3 minuti per lato per avere una cottura al sangue, oppure regolatevi in base ai vostri gusti.

Prendete un piatto adagiateci in centro la battuta di manzo, sopra il medaglione e irrorate di olio evo, gocce al balsamico e capperi.

…Buon Appetito…

br />
2015/01/img_6699.jpg

2015/01/img_6696.jpg

Cuori di pasta all’uovo ripieni di filetto di manzo, culatello, stracciatella e rucola…

Siamo ancora lontani da San Valentino, ma voglio iniziare a stuzzicarvi con alcune ricette per stupire il vostro partner. Voglio dare un consiglio prezioso a chi ama cucinare, fatelo insieme al vostro partner, non può esserci niente di più bello e romantico che condividere una passione sana e divertente come la cucina… I cuori di pasta non sono altro che ravioloni ripieni di tante cose buone. Stracciatella di mucca, rucola, culatello e filetto di manzo. Quindi vi saluto con tanto amore e con tanta fame.

Ingredienti per 4 persone
150 g filetto o controfiletto di manzo
150 g di culatello o prosciutto crudo
150 g rucola
200 g stracciatella di mucca
20 g di Parmigiano Reggiano
Aglio
Olio evo
Zucchero
Sale
Pepe

Per i ravioli

Preparazione

Preparate la pasta dei ravioli seguendo la ricetta.

Tritate a grana spessa con il tritacarne il filetto di manzo ed il prosciutto crudo. Prendete una padella, fate soffriggere uno spicchio d’aglio e fate saltare il trito di carni per 3 minuti massimo. Spegnete e lasciate raffreddare in una bacinella eliminando l’aglio.

Bollite la rucola con un cucchiaino di zucchero, fatela raffreddare e mettetela nel bicchiere del mixer. Aggiungete la stracciatella di mucca e frullate in maniera omogenea il tutto.

Aggiungete il composto di stracciatella e rucola alla carne insieme al Parmigiano Reggiano. Amalgamate bene tutti gli ingredienti.

Ora stendete la pasta lasciandola leggermente più spessa, farcite con il ripieno, ripiegatela su se stessa e utilizzando l’apposito stampo a forma di cuore sigillate i ravioli. Ricordatevi di infarinare sempre il piano di lavoro per non fare attaccare la pasta.

Fate bollire i cuori ripieni per 3 minuti in acqua bollente e salata. Scolateli bene e serviteli, consiglio di abbinarli ad un sugo di pomodorini saltati in olio extravergine di oliva con uno spicchio d’aglio.

Buon Appetito

2015/01/img_6716.jpg

2015/01/img_6710.jpg

2015/01/img_6712.jpg

2015/01/img_6711.jpg