Spatzle con mortadella, finferli sott’olio e crema di peperoni…

Spatzle che bontà, anche se preferisco i gnocchi…purtroppo oggi non sono riuscito a farli freschi ma comunque sono molto buoni. Sopratutto se abbinati a questo sughetto semplice semplice. Oggi partirà un piccolo concorso culinario mensile via Facebook con in palio un gustoso premio. Vi aggiorno dopo con tutti i dettagli dell’iniziativa.

Ingredienti per 4 persone
600 g di spatzle
150 g di mortadella a fette
100 g di finferli sottolio sgocciolati
1 peperone giallo
Olio evo
Sale

Preparazione
Tagliate i peperoni a cubetti, saltateli in padella con un filo d’olio per 10 minuti e frullateli con il mixer ad immersione aggiungendo l’olio a filo fino ad ottenere una crema.

Tagliate la mortadella a listarelle e fatela saltare in padella con poco olio. Sgocciolate e risciacquate sotto l’acqua fredda i finferli eliminando l’olio in eccesso. Aggiungeteli alla mortadella e saltate due minuti.

Lessate per 2 minuti gli spatzle in acqua bollente e salata. Scolateli e completate la cottura in padella con la mortadella, i finferli e aggiungendo la crema dei peperoni leggermente diluita con l’acqua di cottura degli spatzle. Servite caldi.

Buon Appetito

IMG_6618

Annunci

Spaghettoni pollo e acciughe con crema di peperoni…

Buon sabato a tutti, oggi preparo un piatto molto deciso e gustoso con pollo, acciughe e peperoni. E voi cosa mangiate? Spero non la solita pasta al pomodoro (anche se l’adoro). Ieri sera purtroppo non sono riuscito ad usare la planetaria, ma domani, a discapito della mia ragazza, dedicherò tutto il tempo al suo utilizzo. Stasera vi svelerò il segreto di un ottimo riso per sushi tramandatomi dal mio Sensei Tozai Tatsumoto…

Ingredienti per 4 persone
400 g di spaghettoni
200 g di petto di pollo
8 filetti d’acciuga sottolio
1 peperone giallo
Olio evo
Sale

Preparazione
Lessate gli spaghettoni in abbondante acqua salata.

Tritate con il mixer il peperone e fatelo cuocere in un filo d’olio per 10 minuti a fiamma bassa fino a che non sarà diventato morbido. Mettetelo nel bicchiere del mixer e frullate aggiungendo un filo d’olio fino ad ottenere una crema.

Prendete le acciughe e fatele sciogliere a fiamma bassa in una pentola. Aggiungete il petto di pollo tagliato a cubetti e fate saltare 5 minuti aggiungendo poca acqua della pasta per non farlo bruciare.

Scolate gli spaghettoni al dente, metteteli nella padella insieme a poca della loro acqua di cottura e la crema di peperoni. Fate saltare 1 minuto e servite.

Buon appetito

2015/01/img_65681.jpg