Rombo chiodato al forno con carciofi, patate, olive taggiasche e succo d’aceto di mele e lime…

Sabato pomeriggio ho trovato in pescheria ad un prezzo davvero conveniente un fantastico rombo chiodato. Ho pensato e ripensato a come cucinarlo e domenica sera è arrivata l’ispirazione. Carciofi, patate e olive taggiasche…abbinamento perfetto. Invece di sfumare il pesce con il vino bianco, ho pensato ad un’alternativa, una spruzzata di lime e aceto di mele. Buona serata a tutti.

Ingredienti per 4 persone
1,5 kg di rombo chiodato
8 carciofi spinosi
500 g di patate
30 g di olive taggiasche
1 lime
2 cucchiai di aceto di mele
30 g di parmigiano reggiano
10 g di burro
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione
Pulite i carciofi eliminando le foglie dure più esterne, fino ad arrivare al cuore tenero e chiaro. Tagliateli in 4 spicchi e fateli saltare in padella con un filo d’olio per 10 minuti circa aggiustando di sale. Se non li cucinate subito metteteli a bagno con acqua e limone per non farli diventare neri.

Sbucciate le patate, tagliatetele a rondelle e fatele saltare 10 minuti con il burro aggiustando di sale.

Pulite il rombo eliminando le viscere e sciacquatelo sotto l’acqua fredda corrent. Mettetetelo in una placca da forno, praticate delle piccole incisioni a x sul dorso e massaggiate delicatamente con del sale grosso, del pepe in granuli e un filo d’olio evo.

Aggiungete sui lati della placca, non sopra al rombo, le patate, i carciofi e le olive taggiasche.

Prendete l’aceto di mele e mischiatelo con il succo del lime. Aiutandovi con un cucchiaino cospargetelo su tutto il pesce.

Prendete il parmigiano reggiano grattugiato, spolverate generosamente pesce e verdure.

Infornate il forno già caldo a 160° per 40 minuti circa.

Togliete dal forno, sfilettate delicatamente il rombo e servite con le patate, i carciofi, le olive taggiasche ed un filo d’olio.

Buon Appetito

IMG_8695

IMG_8682

IMG_8683

IMG_8700

Annunci

Sofficino di tacchino con prosciutto e formaggio al limone con cuori di carciofi…

Ecco un secondo piatto molto sostanzioso per chi vuole qualcosa di più di un semplice pezzo di carne ripieno. Ingredienti semplici ma abbondanti, questo è il trucco. Carciofi e limone? Curioso abbinamento…

Ingredienti
400 g di petto di tacchino a fette
200 g di prosciutto cotto
100 g di formaggio Edamer
300 g di cuori di carciofi surgelati
Q.b farina tipo 00
1 limone
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione
Lessate i carciofi in aqua bollente poco salata. Lasciateli raffreddare e tagliateli a listarelle.

Dividete in due parti le fette di tacchino e metteteci sopra una fetta di cotto, due fette di edamer e ancora una di cotto. Chiudete a sofficino (un lembo sopra l’altro) e sigillate i bordi con degli stuzzicadenti.

Infarinate leggermente i sofficini e fateli cuocere in quatro cucchiai d’olio 3 minuti per parte circa.

Aggiustate di sale e pepe. Aggiungete il succo di limone e lasciate sfumare.

Aggiungete i carciofi e lasciate insaporire per 2 minuti a fiamma bassa.

…Servite e Buon Appetito…

2015/01/img_6685.jpg

Calamari saltati con julienne di carciofi e limone…

Sono arrivato a casa tardi e mi sono ritrovato in frigo un bel carciofo e dei piccoli calamari. Con il poco tempo a disposizione che ho avuto ho fatto una piccola ricetta veloce veloce. Oggi come noterete sono molto frettoloso, ma ogni tanto ci sta. Buona giornata a tutti.

Ingredienti per 2 persone
12 calamari di piccoli dimensioni
2 carciofi
1/2 succo di un limone
1/2 bicchiere di vino bianco
1 spicchio d’aglio
Sale
Pepe

Preparazione
Pulite i calamari, incidete la sacca, apriteli, tagliati in 4 pezzi quadrati e fateli saltare in padella con uno spicchio d’aglio. Quando il calamaro inizia ad arricciarsi aggiustate di sale, pepe e sfumate con il vino bianco. Pulite i carciofi, sbucciateli eliminando la buccia più dura e le spino fino ad arrivare al cuore, incideteli a metà e togliete la barbetta. Tagliateli a julienne e fateli saltare con i calamari per due minuti. Aggiungete il succo di limone e lasciate cuocere 1 minuto.

Servite e…buon appetito

IMG_5283.JPG

Medaglioni di vitello alla Ciofa Sena…

Stasera sono molto stanco e mi limiterò solo a scrivere la ricetta tralasciando la “buffa” storiella giornaliera, non abbiatene a male!!!Una ricetta veloce e semplice, utilizzando quando piccolo aiuto “surgelato”…il nome della ricetta trae ispirazione dalla mia pazza immaginazione…Ciofa Carciofa vs Sena Pè…

Ingredienti
Medaglioni di vitello
Lardo non speziato
Cuori di carciofi surgelati
Panna liquida
Senape
Burro
Olio evo
Sale

Preparazione
Scaldate due cucchiai di olio e fateci saltare per 7/8 minuti i cuori di carciofo. Metteteli da parte

Utilizzando la stessa padella mettete due noci generose di burro e poco olio. Prendete i medaglioni di vitello, metteteci intorno il lardo e fateli rosolare un minuto per lato. Aggiustate di sale e togliete la carne dalla padella.

Nella stessa padella aggiungete i carciofi e la panna in cui avrete stemperato 4 cucchiaini di senape. Lasciate bollire, aggiustate di sale e aggiungete i medaglioni. Fateli insaporire un minuto per lato.

…Servite caldo e buon appetito…

20140722-203556-74156584.jpg