Bucatini alla carbonara salata…

Tra poco giorni si parte per le vacanze, destinazione Ibiza…ma la mia Ibiza non sarà fatta di devasto fisico e mentale, ma sarà fatta di puro relax ed escursioni in quad. Quindi mi perdonerete se in quest’ultima settimana non ho avuto molto tempo per scrivere sul mio blog, ma mi sono dovuto portare avanti con il lavoro. La ricetta di oggi è molto semplice, salata e davvero gustosa. Una carbonare davvero speciale. Buona giornata a tutti.

Ingredienti per 4 persone
400 g di bucatini
30 g di ricotta salata
100 g di pancetta dolce
20 g di capperi dissalati
2 uova
Olio evo
Pepe
Sale

Preparazione
Lessate i bucatini in abbondante acqua poco salata. Mi raccomando salate davvero poco.

Fate soffriggere la pancetta con un filo d’olio in una padella. Quando inizierà a diventare croccante aggiungete i capperi dissalati e saltate per 2 minuti.

Prendete una bacinella, sbatteteci le uovo insieme alla ricotta salata grattugiata e un pizzico di pepe fino a formare un composto solido.

Scolate la pasta al dente, fatela saltare con la pancetta e i capperi per 1 minuto dopodiché mettete tutto nella bacinella con l’uovo e la ricotta salata. Mescolate bene e servite.

Buon Appetito

IMG_9689

IMG_9677

IMG_9675

IMG_9678

IMG_9679

Annunci

Una carbonara davvero speciale…

E se la pancetta venisse sostituita dai gamberoni? E se la quantità di formaggio fosse dimezzata e venisse aggiunta della bottarga? Uhmmm…direi che siamo sulla buona strada. Signori e Signore vi presento una carbonara davvero speciale.

Ingredienti per 4 persone
400 g di penne
8 gamberoni
30 g di bottarga
20 g di pecorino
2 uova
20 g di burro
1 spicchio d’aglio

Preparazione
Lessate le penne in abbondante acqua salata. Pulite i gamberoni, fateli a piccoli cubetti e scottateli in una padella con uno spicchio d’aglio e il burro. Spegnete e mettete da parte. Prendete una bacinella, rompeteci le uova e iniziate a sbatterle aggiungendo il pecorino e la bottarga. Scolate le penne al dente e fatele saltare nella padella con i gamberoni mantenendo poca acqua di cottura della pasta. Mettete il tutto nella bacinella con le uova, il pecorino e la bottarga. Mescolate bene e servite.
…Buon appetito…

IMG_4857.JPG

IMG_4849.JPG