Spaghettoni aglio, olio e peperoncino mantecati ai crostacei profumati al basilico…

Finalmente sono riuscito a mettere mano ai fornelli. Cosa mi sono preparato? Una ricetta semplice, fresca e buonissima…basta preparare i miei spaghetti aglio, olio e peperoncino…trovare dei crostacei freschissimi, marinarli con olio e basilico ed il gioco è fatto. Da domani spero di trovare più tempo per la cucina, magari con una super grigliata di pesce…buona serata a tutti e per chi non sapesse cosa fare, stasera a Sarnico (Bg) inizia il Busker Festival

Ingredienti per 4 persone
400 g di spaghettoni
4 gamberoni
4 scamponi
4 capesante
Peperoncino fresco
Basilico
Aglio
Olio evo

Preparazione
Pulite gli scamponi, i gamberoni e le capesante. Batteteli a coltello fino a farli in piccoli pezzi e metteteli in una bacinella. Aggiungete un filo d’olio, 3 foglie di basilico, sale, pepe e mischiate bene. Lasciate marinare almeno 1 ora in frigo.

Portate ad ebollizione una pentola piena d’acqua e fateci lessare gli spaghettoni. Pulite l’aglio e tagliatelo a metà, fate lo stesso con in peperoncini a cui toglierete i semi. Fate soffriggere entrambi senza bruciarli a fiamma bassa. A metà cottura scolate gli spaghettoni e buttateli nella padella con almeno un suo mestolo d’acqua. Terminate la cottura mescolando continuamente fino a quando non si sarà formata una salsa cremosa e la pasta non sarà cotta. Ricordatevi di togliere l’aglio.

Spegnete la fiamma, aggiungete i crostacei profumati al basilico, mantecate energicamente aggiungendo un filo d’olio a crudo e servite.

…Buon Appetito…

img_0013

img_0005

img_0006

img_0010

img_0008

img_0009

img_0011

img_0012

Annunci

Prova di volo: stupenda…Linguine alla carbonara di mare: Fantastica…

Che giornata, sono distrutto e sono appena le 15.00… La mia sveglia, come vi avevo anticipato ieri, è suonata alle ore 03.00, ho portato la mia ragazza in aeroporto e alle ore 06.30 ci siamo salutati (triste), pisolino in macchina un’oretta, ho raggiunto la
pista Garda Eagle e poi finalmente ho preso il volo…stupendo, adrenalina alle stelle ed emozionantissimo. Potevo davvero toccare il cielo con un dito, veramente da ripetere.
Nel tornare a casa mi sono fermato in pescheria, molto appagato e sopratutto affamato. Così ho pensato al mio pranzo prima di coricarmi a letto per qualche oretta.

Ingredienti
400 g linguine
4 scampi medi
4 gamberoni
2 capesante
6 cicale di mare
2 calamari piccoli
20 gr di guanciale
2 uova
40 g di parmigiano
Olio
Sale
Pepe

Preparazione
Lessate le linguine in abbondante acqua salata. Prendete una bacinella e aggiungete le uova, il grana, un pizzico di sale e mischiate energicamente. Pulite i crostacei eliminando teste e gusci, tritate la polpa grossolanamente utilizzando un coltello e mettete da parte. Pulite i calamari e le capasante e fateli a cubetti piccoli. Mettete il guanciale in padella e fatelo dorare, aggiungete i calamari e lasciate cuocere 3 minuti. Aggiungete i crostacei e le capesante, fate cuocere 2 minuti e aggiustate di sale. Sfumate con il vino bianco e lasciate evaporare. Scolate la pasta al dente, mettetela in padella e fatela saltare. Aggiungete il tutto nella bacinella con l’uovo ed il parmigiano. Mischiate bene amalgamando il tutto.
Date una bella pepata e buon appetito…

IMG_3984.JPG

IMG_3966.JPG

IMG_3978.JPG

IMG_3985.PNG