Sandwich di melanzana con Edamer, tacchino, datterini e scaglie di Grana Padano…

Buon pomeriggio a tutti, la notiziona del giorno è che ho iniziato una breve dieta, associata a una sana attività fisica in palestra…ma non preoccupatevi, nulla mi impedirà di cucinare…però oggi vi propongo una ricetta molto leggera e soprattutto semplicissima da preparare…

Ingredienti
1 melanzana grande
120 g di Edamer a fette
200 g di tacchino arrosto a fette
60 g di Grana Padano a scaglie
250 g di pomodori datterini
1 rametto di Timo fresco
Olio
Sale

Preparazione
Tagliate le melanzane in 12 fette di almeno 1 cm di spessore l’una. Prendete un tostiera, accendetela e quando sarà calda posateci sopra le melanzane. Chiudete e grigliate per 3/4.

Quando saranno colorite, toglietele dalla tostiera e lasciatele a riposo per 5 minuti.

Prendete l’Edamer, il tacchino e create un sandwich usando al posto del pane la melanzana: melanzana, tacchino, Edamer, melanzana, tacchino, Edamer e melanzana.

Ora riaccendete la tostiera e chiudeteci all’interno il nostro finto sandwich. Quando il formaggio inizierà a sciogliersi e sfrigolare potrete toglierlo.

Servite aggiungendo datterini conditi con olio, sale, pepe, aglio (da togliere) e foglie di timo e delle scaglie di Grana Padano.

…Buon Appetito…

IMG_3890

IMG_3894

Annunci

Riso saltato piccante con fave e salsa di soia al pecorino romano…

Una ricetta light, quasi piccante, semplice e molto saporita. Ecco il mio riso integrale con le fave. Si avvicina pasqua e quest’anno sarà una pasqua non proprio tradizionale…cucinerò mexicano, ma a pasquetta tornerò con i classici, grigliatona di maiale, costolette d’agnello marinate, coppa di porco alla birra e frattaglie di capretto…buona serata a tutti…

Ingredienti
400 g di riso integrale
200 gr di fave surgelate
4 cucchiai di salsa di soia
4 cucchiai di pecorino romano grattugiato
1 peperoncino fresco
Olio evo

Preparazione
Lessate le fave surgelate in abbondante acqua non salata seguendo i tempi indicati sulla confezione. Scolatetele e mettetele da parte mantenendo l’acqua di cottura in cui andrete a lessare il riso integrale che anch’esso non andrà salato.

Mettete un filo generoso d’olio in padella, il peperoncino tritato fine e fate soffriggere. Aggiungete le fave e fate saltare pochi minuti. Sfumate con la salsa di soia, aggiungete il pecorino romano e lasciate formare una salsa cremosa.

Scolate il riso al dente , fatelo saltare con il sugo di fave e servite caldo.

…Buon Appetito…

IMG_8198

IMG_8192

IMG_8193

Crema di zucchine, patate e Parmigiano…

Come avrete notato è da quasi una settimana che non pubblico ricette, recensioni etc. ma come sapete io cucino a tempo perso e questa settimana tra lavoro, compleanno e altre sorprese ho fatto molta fatica a mettere mano ai fornelli. La cucina per me è una passione e come tale va continuamente coltivata, però non devo metterla davanti alle cose più importanti che mi consentono di andare avanti, la metterò sullo stesso piano. Con questo vi lascio con una ricetta molto semplice e vi prometto un week-end con due ricette originali e molto particolari. Intanto per stasera ho già pronto 1,2 kg di macinato di vitello, 1 cipolla di Tropea, 16 fette di bacon, 8 fette di salame piccante, 12 fette di edamer tedesco, gorgonzola dop, 2 pomodori, lattuga romana, salsa barbecue, crocchettine smile, nuggets di pollo, birra Du demon e Coca Cola…e siamo solo in 4…chissà cosa mangeremo, scusate, chissà quanto pasticceremo…Buona serata…

Ingredienti per 3 persone
400 g di zucchine medie
200 g di patate medie
20 g di Parmigiano Reggiano
Olio evo
Sale

Preparazione
Pulite le patate, sbucciatele e tagliatele in tre pezzi. Pulite la zucchina senza togliere la buccia e tagliatela in due pezzi. Prendete una pentola colma di acqua fredda e aggiungeteci le patate e le zucchine. Portate ad ebollizione e fare cuocere 10 minuti circa fino a quando non saranno tenere all’interno. Scolatele, mettetele nel bicchiere del mixer ad immersione, aggiungete il Parmigiano, un pizzico di sale e iniziate a frullare aggiungendo a filo l’olio evo fino ad ottenere una crema che dovrà essere molto morbida. Mettete la crema di patate, zucchine e parmigiano in una fondina, cospargete con una manciata Parmigiano e un filo d’olio evo.

…Buon appetito…

IMG_5192.JPG

Bocconcini di pollo alle verdurine con succo limone e salsa di soia…

Buonasera a tutti, domani sarà un’intensa giornata in cucina, quindi a letto presto dopo una cenetta leggera leggera…

Ingredienti per 2 persone
200 g di petto pollo
1 carota
1 zucchina
50 g di piselli gelo
1/2 cipolla piccola
1/2 limone in succo
1 bicchierino di salsa di soia
Farina

Preparazione
Tagliate il petto di pollo a bocconcini e infarinatelo eliminando la farina in eccesso. Tagliate la carota e la zucchina a julienne e fatele saltare in padella con poco olio insieme ai piselli e la cipolla tritata. Togliete le verdure e mettetele da parte. Nella stessa padella aggiungete un filo d’olio, fateci saltare il pollo infarinato e quando sarà dorato sfumate con il succo di limone e la salsa di soia (prima il succo di limone, dopo pochi secondi la salsa di soia) Aggiungete le verdure e fate saltare due minuti.

…Buon appetito…

IMG_4221.JPG

Riso venere al filetto di persico, carotine, spinaci novelli saltati ed emulsione al limone e salvia…

Come accennavo negli scorsi giorni, ho bisogno di fare una settimana dietetica, per potermi mettere in forma per le mie imminenti vacanze in Egitto fatte di abbuffate in villaggio, escursioni beduine, birrette in riva al mare e cene “berbere” al chiaro di luna con la mia dolce metà. Quindi la mia settimana sarà quasi light, eliminiamo cose troppe unte e sopratutto le bevande alcoliche (birra e vino), comunque non preoccupatevi che cercherò sempre di fare piatti molto gustosi e sopratutto semplici. Partiamo con un bel filettino di pesce persico, purtroppo il pesce non è del mio lago (Lago d’Iseo), ma mi hanno assicurato che è molto più buono, speriamo che i suoi 31€/kg valgano davvero la pena.

Ingredienti per 2 persone
8 filetti di pesce persico
120 g di riso venere
1 carota
100 g di spinaci novelli
1/2 bicchiere di vino bianco
1 foglia di salvia
1 limone naturale
Olio evo
Sale

Preparazione
Fate bollire il riso Venere in abbondante acqua salata, quando mancano due minuti al termine della cottura aggiungete la carota tagliata a piccoli cubetti, scolate al dente e lasciate raffreddare per 5 minuti. Ora prendete i filetti di pesce persico, scottateli in padella con un filo d’olio, sfumateli con del vino bianco, salateli e grattugiateci sopra poca scorza di limone. Fateli cuocere pochi minuti e toglieteli dalla padella lasciando all’interno il proprio sughetto di cottura in cui farete scottare 2 minuti gli spinaci novelli. Quando gli spinaci si saranno lasciati andare, toglieteli e metteteli da parte. Nella stessa padella aggiungiamo un filo d’olio e facciamo saltare il riso e le carote per 2 minuti. Ora prendiamo il bicchiere del mixer e aggiungiamo un filo d’olio, metà succo di limone e una bella foglia di salvia. Frulliamo con il frullatore ad immersione creando una salsa cremosa. Serviamo mettendo sul letto del piatto gli spinacini, poi con uno stampo aggiungeremo il riso venere e carote in cui ci appoggeremo i filetti di persico cosparsi di salsa al limone e salvia.

…Buon appetito…

P.s. I filetti di persico erano davvero buoni…

IMG_4186.JPG