Gamberetti con trofie, prezzemolo, birra e pecorino romano…

Chi pensa che i gamberetti surgelati siano solo per casalinghe annoiate e cuochi da strapazzo si sbaglia, si possono trovare in commercio numerosi prodotti con una qualità molto elevata. Basti pensare agli ottimi gamberetti grigi olandesi, piccoli e saporiti. Volete sapere perché il piatto si chiama gamberetti con trofie e non trofie con gamberetti? Semplice, questo piatto è invaso da succosi gamberetti…poi basta sfumare con la birra, mantecare con un po’ di pecorino romano, aggiungere tanto prezzemolo e la ricetta è fatta. Semplice e saporita. Buona serata a tutti.

Ingredienti per 4 persone
320 g di trofie
400 g di gamberetti surgelati
30 g di parmigiano reggiano
40 g di prezzemolo tritato
1/2 bicchiere di birra chiara
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione
Lessate le trofie in abbondante acqua salata.

Fate sgelare i gamberetti surgelati in frigorifero un giorno prima di consumarli oppure sgelateli al momento sotto l’acqua fredda. Metteteli in padella con un filo d’olio e uno spicchio d’aglio. Fate cuocere 3 minuti, sfumate con la birra chiara e lasciate evaporare. Aggiustate di sale e pepe.

Scoalte le trofie al dente e fatele salatre con i gamberetti. Aggiungete il pecorino romano, il prezzemolo e mantecate a fiamma spenta 1 minuto.

Servite caldo magari con l’aggiunta di un filo d’olio evo piccante.

Buon Appetito...

  

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...