Ravioli di zucca, gorgonzola piccante e amaretti…

Come promesso, vi do la prima ricetta dei ravioli che ho preparato ieri sera. Io personalmente non adoro la zucca, ma se la uniamo al gorgonzola cambia completamente gusto, il raviolo resta meno dolce e il gusto più deciso. La scelta del gorgonzola piccante è stata fatta per sostituire la mostarda, ingrediente chiave nella preparazione dei ravioli di zucca mantovani. Non ho voluto stravolgere la ricetta, ma semplicemente rivisitarla per chi come me non ama particolarmente il dolce. Dopo mangiato la seconda ricetta…ho lasciato il meglio per ultimo…

Ingredienti per 8 persone
400 g di zucca (peso per zucca pulita)
100 g di gorgonzola piccante
30 g di parmigiano
10 g amaretti
Olio evo
Aglio
Sale
Pepe

Per la pasta fresca

Preparazione
Pulite la zucca eliminando la buccia e i semi (pulita dovrà pesare 400g) e fatela a dadini. Prendete una padella, aggiungete un filo d’olio, uno spicchio d’aglio diviso in due e fate soffriggere. Aggiungete la zucca e fate saltare tre minuti a fiamma alta. Aggiustate di sale, pepe e lasciate cuocere altri 10 minuti a fiamma bassa aggiungendo mezzo bicchiere d’acqua per non fare attaccare. Quando la zucca sarà tenera (ma non molle) trasferitela in una bacinella eliminando l’aglio. Aggiungete alla zucca il gorgonzola tagliato a pezzi, gli amaretti sbriciolati ed un filo d’olio. Frullate con il frullatore ad immersione fino ad ottenere un impasto abbastanza denso e cremoso.

Preparate la pasta fresca e tiratela a mano, meglio ancora se utilizzate l’apposita macchinetta, partite da una sfoglia più spessa fino ad arrivare alla sfoglia desiderata, io ho utilizzato una sfoglia media-sottile. Stendete la sfoglia sulla spianatoia, mettete la farcia e chiudete con un altro strato di sfoglia (potete utilizzare anche lo stampo per ravioli). Tagliate la sfoglia stando a due cm per lato dal ripieno creando così i ravioli, controllate che siano tutti chiusi bene.

Fateli cuocere 1 minuto in acqua bollente salata stando attendi a non romperli. Utilizzando il ragno da cucina mettete i ravioli nel piatto, consiglio di mangiarli con del semplice burro fuso, salvia e una manciata di parmigiano reggiano.

Buon Appetito

IMG_7318

IMG_7285

IMG_7286

IMG_7290IMG_7296

 

IMG_7300

IMG_7306

IMG_7309

IMG_7317

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...