Eden, Rapallo – Antipasti misti di mare e “sovrumano” fritto di Paranza..

Oggi è l’ultimo giorno di questo intenso weekend a Rapallo, tra dormite, mare, pioggia, shopping e abbondante cibo, ci apprestiamo a tornare a casa, molto rilassati e con l’appetito pienamente saziato.
Ma prima faremo una breve visita all’acquario di Genova dove mi presenterò con una canna da pesca (sperando stiano allo scherzo).

Prima di partite però voglio raccontarvi la mia esperienza culinaria di ieri sera che è stata davvero eccelsa….camminando per Rapallo ci siamo imbattuti in un ristorantino vicino al centro davvero niente male in cui abbiamo mangiato dell’ottimo pesce, preciso che il prezzo non è dei più economici, ma per la bontà, la qualità e la quantità del cibo mangiato posso dire che non sono stati soldi buttati. Veniamo accolti dai titolari che ci hanno fatto accomodare nel piccolo dehors all’esterno circondato da vetri e coperto da una tenda verde scura.
Ci mostrano il pescato del giorno adagiato su di un carrello colmo di ghiaccio e ci danno dei consigli sul menù. Dopo 5 minuti di falsa meditazione ( sapevano già cosa prendere) optiamo per antipasti misti di mare e un fritto di Paranza accompagnato da un piacevole vino delle colline genovesi ( Bisson, trevigne). Attendiamo gli antipasti che vengono serviti uno a uno con cambio di posate e piatti per ogni portata, abbiamo iniziato con dell’insalata di polpo, molto tenero e saporito…abbiamo proseguito con del timballo di Riso venere con salmone, gamberi e rucola, un buon abbinamento e soprattutto era curioso come il riso si legasse benissimo al resto degli ingredienti…insieme a quest’ultimo è stato servito del salame di tonno, quasi un patè, gusto molto ricercato e particolare…poi è arrivata una gelatina di moscardini con crema ai peperoni, che dire, ho scoperto una ricetta nuova per gli amanti delle gelatine “più gusto”…per penultimo non potevano mancare i gamberi rossi bolliti con salsa rosa, rivisitazione del piatto classico più elegante e gustoso..per ultimo ci hanno riservato la specialità della casa, cozze gratinate al forno, veramente molto buone, gratinatura croccante e si sentiva molto il formaggio grattugiato (grana o parmigiano non ci ho fatto caso da tanto erano buone). Le porzioni erano giuste, ne misere, ne generose…ma che ti aprivano lo stomaco per il mega fritto di Paranza che ci stavano per servire…ci è stato messo in mezzo al tavolo un porta asse bollente su cui è stato appoggiato un vassoio di metallo contenente il loro famoso fritto di Paranza in porzioni sovrumane. Frittura leggera, croccante che non copriva assolutamente il sapore del pesce…calamari tenerissimi…gamberi rossi e scampetti che ho mangiato con il guscio da tanto erano buoni…triglie fresche, tenere e saporite e poi c’era un pesce oblungo saporitissimo, come fosse una piccola anguilla…come contorno, per finire in bellezza c’era qualche carota e zucchina fritta alla perfezione. Veramente tutto ottimo, un servizio veloce, professionale e educato. La location all’interno merita una visita con il suo look “old stile marinaresco”, qualcuno potrebbe sostenere che forse è un design un po’ datato, ma secondo me è giusto che preservi il suo passato. Dimenticavo che anche il servizio si riscontra molto con il passato e questo mi piace, perché non è un “vecchio datato” ma un “vecchio nostalgico moderno” dei tempi dell’oro in Italia.
Sicuramente, come dicevo prima, non è un locale tanto alla mano, ma vi assicuro che vale la pena andarci.

Con questo mio ultimo racconto ligure ci accingiamo a partire, lasciando come sempre un pezzettino di cuore in questo angolo del Tigulio, con la consapevolezza che ci ritorneremo presto.

20140803-231938-83978173.jpg

20140803-231955-83995575.jpg

20140803-232120-84080673.jpg

20140803-232143-84103996.jpg

20140803-232206-84126654.jpg

20140803-232240-84160903.jpg

20140803-232755-84475813.jpg

20140804-133109-48669619.jpg

20140803-232916-84556047.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...