Non è il solito fegato alla Veneziana…cambio tutto…

Ecco cosa direbbero i grandi chef della mia ricetta di oggi: “Questa di oggi è la scomposizione di un piatto classico rivisitata in chiave post-rustica rinascimentale”. Per me è semplicemente un piatto che ho già mangiato e cucinato a cui manca quel qualcosa che lo renda unico nel suo genere…per questo ho rivisto l’ingrediente chiave, sostituendo il fegato di vitello con quello di coniglio e ho aggiunto patate e pancetta come se fosse il classico coniglio a pezzi della nonna…l’ho impannato con farina di semola rimacinata…ma il tocco speciale è la birra che usata per marinare toglie quel retrogusto amarognolo e ferroso del fegato…so che sarà una ricetta apprezzata solo dal 10% di voi, ma sapete i gusti sono i gusti e i miei a volte sono molto complicati…

Ingredienti
Fegato di coniglio
Birra Menabrea
Patata a pasta gialla
Cipolla bianca
Pancetta affumicata
Farina di semola rimacinata
Rosmarino
Salvia
Basilico
Cipolla dorata
Burro
Olio

Preparazione
Mettete due foglie di salvia, un rametto di rosmarino e il basilico in una bacinella. Aggiungete la birra e lasciate insaporire in frigo per almeno 4 ore.

Pulite il fegato eliminando eventuale grasso. Tagliatelo a striscioline e mettetelo a marinare nella bacinella con la birra spezziata per almeno 3 ore in frigo.

Fate dorare la cipolla in due cucchiai d’olio, aggiungete un mestolo della marinatura del fegato e lasciate
stufare a fiamma bassa per 15 minuti (dovranno diventare morbidissime).

Scolate bene il fegato dalla marinatura e infarinatelo con la farina di semola rimacinata eliminando quella in eccesso. Fatelo cuocere in una padella con due noci di burro e un filo d’olio. Il tempo di cottura varia in base al proprio gusto, io lo faccio cuocere 6/8 minuti a fiamma bassa.

Mettete una padella sul fuoco con una noce di burro e un filo d’olio. Fateci dorare la pancetta tagliata a dadini e aggiungete le patate tagliate a fiammifero. Fate cuocere per 5 minuti, dovranno rimanere croccanti e prendere la forma di un rosti…

Componete il piatto con il rosti di patate e pancetta alla base, il fegato alla birra spezziata in centro e le cipolle sopra…

…Buon appetito…

20140715-205703-75423992.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...