Un semplice fritto di calamari e gamberi…

Oggi voglio tentarvi con un ricetta semplice e molto gustosa…una ricetta leggermente rielaborata nella sua semplicità…chi non ama i fritti? E quanti li amano e li disgustano nella convinzione che sono troppo grassi? Ma in realtà il fritto se fatto bene “a regola d’arte” può essere davvero molto buono e non necessariamente unto e grasso…basta non esagerare…ecco la mia ricetta…

Ingredienti
Calamari
Code di gambero
Farina di grano tenero 00
Farina di semola rimacinata
Sale
Limone
Olio di semi

Preparazione
Fare scaldare abbondante olio di semi in un wok o padella capiente.

Pulite i calamari, risciacquateli sotto l’acqua e tagliateli a rondelle di circa 1
cm. Pulite i gamberi eliminando il guscio e incideteli sul dorso eliminando l’intestino interno. Mischiate le farine e infarinate i calamari e i gamberi utilizzando un colino per eliminare la farina in eccesso.

Per sapere quando l’olio è caldo mettete all’interno una mollica di pane, quando inizia a friggere l’olio è a temperatura. Quindi friggete i calamari e i gamberi per 3/4 minuti fino a duratura desiderata. Scolate bene il fritto con un ragno e mettetelo in una bacinella con della carta assorbente. Salate e spruzzate con il limone. Servite caldo.

…Buon appetito…

N.b. I gamberi preferisco metterli sgusciati a differenza di tanti che li mettono interi. La panatura mista renderà ancora più croccante il fritto…

20140709-223304-81184127.jpg

20140709-223318-81198340.jpg

20140709-223336-81216405.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...