Casarecce al nero di seppia con ragù di pesce spada e pesto di pomodori verdi

Una ricetta gustosa nata quasi per caso, da quando ho iniziato il blog cerco negli angoli più remoti della mia dispensa qualche ingrediente che probabilmente è stato abbandonato da tempo e infatti dietro a vasetti di dubbia provenienza mi sono ritrovato faccia a faccia con delle bustine di nero di seppia, provenienti, probabilmente, da qualche cesto natalizio.
Un ingrediente unico, che sprigiona tutto l’aroma del mare…e quindi mi sono dato da fare…

Ingredienti
Casarecce
Filetto di pesce spada
Nero di seppia liquido in bustina
Pomodori verdi
Basilico
Aglio
Vino bianco
Olio evo
Sale
Pepe

Preparazione
Lessare la pasta in abbondante acqua salata.

Mettere una padella sul fuoco e farci imbiondire uno spicchio d’aglio diviso in due; tagliare a dadini il pesce spada e aggiungerlo in padella, dopo pochi minuti salarlo, peparlo e sfumarlo con il vino bianco, fare evaporare e togliere dal fuoco.

Nel frattempo tagliare i pomodori e inserirli nel mixer con olio, parmigiano, sale e basilico fresco (chi vuole anche un pezzo di aglio) e frullare il tutto grossolanamente.

In un pentolino versare dell’acqua non salata, portare a ebollizione e spegnere aggiungendo una bustina di nero di seppia avendo cura di farlo sciogliere bene.

Scolare la pasta a metà cottura e metterla nella padella con il pesce spada, lasciare cuocere aggiungendo il brodo caldo al nero di seppia fino a terminare la cottura.

Impiattare aggiungendo a piacimento il pesto di pomodori verdi e una foglia di basilico.

…Buon appetito…

20140513-140238.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...