Petto d’anatra con verdurine croccanti e salsa al gorgonzola

Passeggiando tra i banchi della carne dell’Esselunga, ho notato che si era nascosto in un angolino un pezzo di carne molto invitante, dall’aspetto freschissimo…così non ho esitato e l’ho preso, era un fantastico petto d’anatra già pulito e in super offerta. Poi il resto è nato da solo, all’entrata avevo visto ottimi peperoni e zucchine e mentre per la salsa  invece ho optato per una delicata crema al gorgonzola, dato che l’avevo già in frigo e iniziava a contaminare tutti gli altri cibi.

Ingredienti
Petto d’anatra
Vino bianco
Olio
Sale
Pepe

salsa
Gorgonzola dolce
Parmigiano reggiano
Latte
Burro
Olio evo
Sale
Pepe

Contorno
Peperone rosso
Peperone giallo
Zucchina
Cipolla
Aglio
Olio evo
Sale
Pepe

preparazione
Prendete il petto d’anatra, eliminate il grasso in eccesso e incidete la pelle con tre croci, dopodiché  salate, pepate e cospargete di olio massaggiando delicatamente, mettete in frigo a marinare per dieci minuti.

Tagliate a cubetti piccolissimi i peperoni, zucchine dopo averle lavate, aggiungete mezzo spicchio d’aglio tritato fine  e 4 rondelle di cipolla, poi mettete in una bacinella capiente, aggiungete olio, sale e pepe e mescolate bene con le mani; disponete il tutto su di una teglia e infornate in forno ventilato già caldo a 180° per almeno 30 minuti (se vedete che sta bruciando abbassate il forno a 160°), consiglio di prepararle prima così avrete il forno libero per la cottura dell’anatra.

Nel frattempo mettete il petto d’anatra dalla parte della pelle in una padella fredda, accendiamo la fiamma e lasciate rosolare, quando diventerà croccante giratela e proseguire la cottura per due minuti circa, dopodiché toglietela dal fuoco e mettetela in una pirofila già calda e infornate per 5 minuti a 200°.

Ora occupatevi della salsa, prendete una noce di burro e metterla in un padellino, aggiungete il gorgonzola a pezzi e lasciate sciogliere mescolando bene e aggiungete il latte per regolare la densità, quando avrà raggiunto la giusta consistenza mantecate con il parmigiano e spegnere.

Togliete il filetto dal forno e lasciatelo riposare circa 5 minuti, tagliatelo per obliquo dalla parte più lunga e servire adagiandolo sulle verdurine croccanti (io le preferisco tiepide, quasi fredde) e cospargetelo di salsa al gorgonzola che dovrà essere molto calda.

…buona appetito…

n.b. il petto d’anatra non va tagliato subito, abbiate pazienza di attendere quei 5 minuti, ne va della salute e bontà della carne!!!

20140512-191421.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...