Filetto di manzo alla senape con patate gratinate

Oggi per la festa della mamma ho voluto preparare un piatto speciale e fatto con il cuore…perché la mamma è la mamma…e si merita tutto l’amore del mondo…

Ingredienti
Filetto di manzo
Lardo
Senape
Panna liquida
Vino rosso
Burro
Olio evo
Sala
Pepe

Contorno
patate
parmigiano reggiano
rosmarino
salvia
burro
olio evo
sale
pepe

Preparazione
Preriscaldate il forno a 200° con la modalità ventilato.

Pelate le patate e tagliatele a rondelle di circa 3 mm l’una, mettetele in un recipiente capiente e aggiungete sale, pepe, olio e un trito di salvia e rosmarino, mischiate il tutto con le mani per fare aderire il condimento e lasciate riposare per 10 minuti. (chi vuole può aggiungere uno spicchio d’aglio ricordandosi di toglierlo).

Ora taglaite il filetto di manzo a medaglioni di spessore 5 cm l’uno, arrotolateli nel lardo e stringeteli con dello spago da cucina, dopodiché cospargeteli di sale, pepe e olio; massaggiateli delicatamente per farli insaporire.

Prendete le patate e sovrapponetele a scalare su una teglia imburrata (guardare foto 3), poi aggiungete poco olio e cospargete con il parmigiano, infornate a 200° per 30 minuti circa (fino a doratura).

Mettete sul fuoco una padella con poco burro e olio, quando saranno caldi aggiungete i medaglioni di filetto lardellati e lasciateli cuocere 2 minuti per lato, dopodiché toglieteli dal fuoco e metteteli da parte (deve crearsi una crosticina su entrambe le superfici).

Nella padella dove è stato scottata la carne (dove abbiamo lasciato l’intingolo formato dai succhi e dal burro e olio) aggiungete un bicchiere di vino rosso  e lasciate evaporare, nel frattempo stemperate nella panna 4 cucchiai di senape, aggiungete sale e pepe e versate il contenuto in padella, lasciate bollire per 5 minuti fino a che la salsa non risulti raddensata e spegnete il fuoco.

Quando mancheranno 4 minuti alla cottura delle patate mettete i filetti in una pirofila precedentemente riscaldata e inseritela in forno abbassando la temperatura a 180°.

Terminate le cotture togliete entrambi dal forno e componete il vostro piatto con un medaglione di filetto coperto dalla salsa alla senape, le patate gratinate e un rametto di rosmarino.

…Buon appetito…

n.b. la cottura del filetto deve essere al sangue, se qualcuno non l’apprezza eviti di mangiare il filetto (scherzo naturalmente) oppure lasci il tutto in forno per 10 minuti totali…

20140511-152452.jpg

20140511-152508.jpg

20140511-155203.jpg

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...